Select Page

Clan | Brujah

[scorri in fondo la pagina per Antitribù]

Discipline: Presence/Ascendente, Potence/Potenza, Celerity/Velocità.

Un tempo noti come Fratelli filosofi, idealisti e guerrieri, dopo la caduta della città da loro costruita per convivere in pace con i mortali, Cartagine, si sono trasformati in irriducibili ribelli, perdendo di vista il fine delle loro lotte. All’interno della Camarilla sono tra i Clan più numerosi e allo stesso tempo meno controllati: è possibile incontrare Brujah skinhead, punk, freak e di qualunque altro gruppo violento; in effetti la sola cosa che li tiene uniti è il desiderio di sovvertire il sistema, sostituendolo con uno di loro creazione (o con niente). Nonostante questo loro istinto ribelle, i Brujah non esitano ad aiutarsi l’un l’altro nei momenti di pericolo, salvo poi tornare ognuno per la propria strada; è praticamente impossibile mantenere una stabile organizzazione interna, nonostante i vari tentativi degli Anziani del Clan.

Riferimento italiano: BRUJAH

Soprannome: Feccia

Aspetto: la stragrande maggioranza del Clan veste e si comporta secondo le mode più trasgressive e violente, mentre i Brujah più anziani preferiscono uno stile più sobrio.

Rifugio: nessun rifugio in particolare; un Brujah dorme ovunque ritenga opportuno, senza curarsi troppo dei legittimi proprietari. Un magazzino abbandonato vale quanto un attico in piena città, agli occhi di un Brujah.

Punti Deboli: i Brujah sono più facilmente preda della Frenesia di quanto lo siano gli altri vampiri, sebbene continuino a negare con forza e diventino decisamente ostili, se l’argomento viene trattato. Il valore di difficoltà sui lanci in Frenesia è maggiore di 2 rispetto alla difficoltà normale. Inoltre, i Brujah non possono utilizzare Willpower/Forza di Volontà per evitare la Frenesia ma possono spenderla per uscirne.

Conseguimento del prestigio: di norma, il modo migliore di ottenere prestigio tra i Brujah è destabilizzare le autorità stabilite, attraverso una opposizione radicale.

Tutte le creature senzienti meritano di essere libere: è un nostro diritto fin dalla nascita, nessuno ha abbastanza autorità da discutere questo punto

Riferimento: Vampire the Masquerade 20th Anniversary Edition, Vampiri la Masquerade, Libro dei Clan: Brujah

 

BRUJHA ANTITRIBU’

Discipline del Clan: Velocità, Potenza, Ascendente.

L’unica differenza tra i Brujah Anticlan e i Brujah della Camarilla è che quelli del Sabbat non sono considerati Anarchici nonostante tutto, anche agli occhi della Setta alcuni membri di questo Anticlan appaiono veri ribelli. Questi cainiti continuano a sentire una forte fratellanza con i Brujah al di fuori del Sabbat, e cercano continuamente di far passare dalla propria parte gli altri Fratelli che militano nelle fila della Camarilla. I Brujah furono i primi a considerarsi e ad appellarsi Anarchici durante la grande Rivolta, ma furono proprio i più Anziani del loro Clan a disertare il movimento. Gli Anziani degli altri Clan sollecitarono i Brujah più vecchi affinché richiamassero all’ordine le proprie incoscienti e pericolose Progenie: alcuni dei più potenti Anarchici decisero allora di incontrare i Brujah più Anziani per trovare un accordo. I vecchi vampiri del Clan promisero che non avrebbero ucciso i capi anarchici o ridotto la loro libertà se la rivolta fosse terminata immediatamente. Questa proposta, ovviamente, era stata appoggiata anche da tutti gli Anziani degli altri Clan, i quali avevano ben capito che la rivolta non sarebbe mai terminata senza l’intercessione dei loro pari Brujah. I Leader degli Anarchici, considerando la proposta ricevuta, e da chi tale proposta fosse stata fatta, decisero di firmare un trattato di pace, impegnandosi a placare la rivolta. Questo fondamentale trattato viene ancora oggi ricordato come la Convenzione di Thorns. Tuttavia alcuni degli anarchici Brujah rifiutarono la resa proposta dai loro stessi leader e decisero di continuare una personale rivolta, anche contro i ribelli degli altri Clan. Gli altri Anarchici portano ancora rispetto a questi Brujah, ma a causa di questo fatto questi ultimi perdettero gran parte della loro leadership, a vantaggio dei Lasombra. I Brujah divennero così pari agli altri, perdendo la loro superiorità. Ancora oggi questa è la situazione vigente.

Soprannome: Fomenta-sommosse.

Aspetto: i Brujah Anticlan hanno aspetto identico ai loro simili fuori del Sabbat: sono altrettanto ribelli. Tutti i membri di questo Anticlan che vivono nello stesso branco hanno l’abitudine di vestirsi secondo uno stile comune: l’appartenenza all’Anticlan Brujah è testimoniata dal colore porpora degli abiti.

Rifugio: i Brujah del Sabbat preferiscono vivere insieme nei rifugi comuni della Setta. Raramente scelgono di vivere in appartamenti privati, e mai per un periodo troppo lungo.
Background: la maggior parte dei Brujah non pone minima attenzione riguardo alla scelta della propria Progenie: la caratteristica comune che comunque caratterizza le nuove leve di questo Anticlan è sicuramente l’aspetto pericoloso e la prestanza fisica.

Creazione del Personaggio: i Brujah del Sabbat possono provenire da qualsiasi professione. Natura e Carattere non hanno alcuna limitazione, tranne quella di non poter rispecchiare un’indole conservatrice o pacifica. Gli Attributi Fisici e quelli Sociali sono da considerarsi primari, così come le Attitudini e le Capacità.

Debolezze: hanno gli stessi problemi degli altri Brujah al di fuori del Sabbat. Entrano tutti facilmente in Frenesia; il tiro per resistere alla bestia ha sempre la difficoltà aumentata di 2 rispetto allo standard.

Sentieri Preferiti: il Sentiero più seguito è sicuramente quello del Potere e della Voce Interiore. Alcuni però seguono il sentiero dei Catari o quello dell’Armonia.

Organizzazione: nonostante gli sforzi che fanno per riconoscersi come Fratelli e sentirsi tali, i Brujah del Sabbat non sono realmente uniti tra loro. Non esistono riunioni generali; inoltre all’interno dell’Anticlan i Brujah possono essere, a seconda della loro filosofia di vita, Iconoclasti, Individualisti o Idealisti. La maggior parte dell’Anticlan rientra nella categoria degli Iconoclasti, seguiti in numero dagli Individualisti. Solo uno sparuto gruppo di questi cainiti può essere fatto rientrare tra gli Idealisti. I Brujah del Sabbat tengono a volte delle riunioni, aperte anche ai Brujah della Camarilla, ma queste occasioni sono spesso solo il pretesto per un’enorme rissa.

Conseguimento del Prestigio: raggiungere il rispetto degli altri Brujah è un concetto abbastanza generico e vago: Iconoclasti, Idealisti e Individualisti hanno tutti dei loro concetti personali. Tuttavia un Brujah che scalza un superiore del Sabbat che si è trasformato in tiranno suscita l’ammirazione di tutto l’Anticlan. E’ benvisto anche chi riesce a far convertire al Sabbat un Brujah della Camarilla


“E’ nostro il compito di non permettere al Sabbat di diventare una seconda Camarilla. Siamo noi che combattiamo per la libertà della Setta. Non lasceremo mai che qualcuno ci dica cosa fare o come farlo. Utilizzeremo la nostra forza al servizio del Sabbat!”.