Select Page

Discipline | Myterceria

Info
Questa disciplina è direttamente collegata con l’Arcadia o Umbra, maturata da Kysad e/o da altri rari Dannati che si nutrono dei frutti del regno fatato oltre la siepe.

LV1 Visione Fatata
Descrizione:
Un vampiro con questo potere è in stretto contatto con le fate e tutte le cose di origine fatata. Il cainita può vedere anche le regioni fatate ( aree che fanno parte di Arcadia in questa dimensione ). Può inoltre vedere attraverso le illusioni delle fate e percepire chiaramente la presenza delle fate invisibili. Il Kiasyd può addirittura intravedere le essenze degli spiriti che non si trovano nella dimensione fisica, sebbene questo richieda una forte concentrazione.
Sistema:
Questo potere è automatico a meno ché non si voglia vedere uno spirito particolare; in questo caso è necessario effettuare un tiro in percezione+occulto con difficoltà 9.

LV2 Trucchetti Oscuri
Descrizione:
Il Kiasyd è ora in grado di fare delle burle di origine magica; può dare vita a piccoli e numerosi effetti spontanei. Sebbene questi trucchetti non siano veramente pericolosi, sono sicuramente fonte di molestia per la vittima. Le caratteristiche e gli effetti di queste burle sono a discrezione del giocatore e del Master.
Sistema:
L’utilizzazione di questo potere richiede un lancio in persuasione+occulto con difficoltà 7. Il numero di successi ottenuti determina la durata del trucco. Le caratteristiche, gli effetti e la durata sono inoltre determinati dalla natura della burla.
Ecco un esempio: Caduta di Capelli ( i capelli della vittima iniziano a cadere rapidamente); Lamento della Banshee ( il vampiro genera un urlo, uno strillo, spaventando tutti coloro che sono nei dintorni e causando terrore negli animali. Gli effetti durano per un ora ); Distruzione delle Messi ( tutte le piante nel raggio di 90 metri dal vampiro appassiscono e muoiono ); Pioggia di Pietre ( in pratica iniziano a piovere dal cielo piccoli sassi ) ; Sgambetto ( la vittima continua a cadere per terra finché non riesce in un tiro in destrezza+schivare con difficoltà 7 ); Malfunzionamento ( il cainita è in grado di creare malfunzionamenti in macchinari di semplice funzionamento meccanico ).

LV3 Goblinismo
Descrizione:
Il Kiasyd raggiunge un’innata capacità di comprendere la natura delle rocce e della terra. E’ in grado infatti di riconoscere immediatamente tutti i tipi di metalli, di minerali e la conformazione delle rocce che lo circondano. Inoltre il cainita che utilizza questo potere ha un forte senso di orientamento se si trova sotto terra. Con un forte impegno il vampiro è in grado addirittura di alterare la struttura rocce e terra: creare canali e stanze nel terreno o alterare la forma del terreno in modo da provocare la caduta di mura e piccole strutture architettoniche.
Sistema:
Il senso di orientamento e la conoscenza delle rocce e dei minerali è innato e non richiede tiri. Modificare invece la struttura della terra richiede invece l’aiuto dei Goblin: è necessario dunque che il vampiro evochi in suo aiuto queste creature. Questi ultimi saranno inclini ad aiutare il loro evocatore, ma non obbligati. L’evocazione richiede un tiro in carisma+doti di comando ( la difficoltà dipende dalla distanza dal terreno del cainita: 6 se si trova in una miniera, 10 se si trova su una torre ). Ogni successo corrisponde all’apparizione di un goblin.

LV4 Glifi Fatati
Descrizione:
Il vampiro è ora in grado di proteggere una determinata area ponendo dei glifi fatati: in questo modo tutti coloro che proveranno ad entrare nella zona incantata rimarranno fortemente disorientati. In alcune occasioni il Kiasyd può mettere il glifo addosso a qualche vittima che lo ha offeso. In questo caso la creatura colpita rimarrà disorientata finché non svanirà l’effetto del glifo.
Sistema:
E’ necessario effettuare un lancio in destrezza+scassinare ( difficoltà 7 per oggetti inanimati, forza di volontà+2 della vittima per un mortale o un cainita ). Il successo in questo lancio comporta la riuscita della magia: il glifo apparirà nella zona o nel punto esatto voluto dal cainita. Il glifo risulterà invisibile ad un occhio inesperto. Chiunque entri in un area protetta ha la difficoltà aumentata di 1 per tutti i tiri che coinvolgono gli attributi mentali. Inoltre le vittime colpite rimarranno confuse e si sentiranno sperdute fino a ché non otterranno successo in un tiro in intelligenza+investigare con difficoltà 8. La permanenza del glifo è determinata dal numero di successi ottenuti:
1 successo un’ora
2 successi una notte
3 successi una settimana
4 successi un mese
5 successi un anno

LV5 Indovinello Fantastico
Descrizione:
Appena qualcuno ascolta l’Indovinello Fantastico non riuscirà a fare altro che pensare a risolverlo: questo indovinello è inoltre praticamente impenetrabile e incomprensibile per chiunque. Le menti più deboli, dopo aver pensato a lungo alla soluzione, possono anche rimanere permanentemente danneggiate. Sembra che i Malkavian e altri cainiti dalla mente deviata siano immuni a questo potere.
Sistema:
Il cainita deve effettuare un lancio in persuasione+tradizioni delle fate con difficoltà data dal valore in forza di volontà della vittima. Dopo che il cainita ha ottenuto almeno un successo nel lancio, la vittima che ha sentito l’indovinello si metterà seduta e si concentrerà solamente sulla soluzione dell’indovinello, non curandosi di quello che le succederà intorno. La vittima rimarrà seduta fino a ché non riuscirà ad accumulare un numero di successi pari a 5 volte quelli ottenuti dal Kiasyd che ha detto l’indovinello. Essa deve effettuare dei lanci in prontezza di spirito+tradizioni delle fate ( la difficoltà è uguale a 10-il numero di alienazioni mentali possedute dalla vittima stessa ). La persona colpita farà il primo tiro non appena sentirà l’indovinello e poi potrà effettuare un tiro per ora fino a ché non avrà raggiunto il numero di successi richiesto. Ogni volta che la vittima ottiene più insuccessi che successi perderà un livello di salute e perderà, da quelli accumulati, un numero di successi pari a quelli ottenuti in questo ultimo lancio. Il danno complessivo ricevuto non potrà essere curato finché non sarà risolto l’indovinello. La soluzione dell’indovinello può essere solamente detta volontariamente alle vittime da parte del Kiasyd che lo ha lanciato.

LV6 Viaggio nelle Roccia
Descrizione:
Il Kiasyd è in grado di viaggiare nel sottosuolo creando dei tunnel nella roccia: tali gallerie potranno essere usate da tutti, ma diventeranno instabili dopo poco la loro creazione; dopo pochi minuti collasseranno facilmente su se stesse, franando su chi le stava percorrendo. Un Kiasyd che usi queste gallerie per fuggire è praticamente al sicuro dai suoi inseguitori.
Sistema:
La creazione di questi tunnel richiede un contatto fisico con la terra. Se le condizioni sono ideali il cainita deve poi effettuare un tiro in forza+atletica con difficoltà 6. Il numero di successi ottenuti in questo lancio indica la velocità in km/h a cui il Kiasyd si sposterà nel terreno. Il vampiro può ovviamente creare anche delle rientranze da usare come rifugi che avranno la caratteristica di non crollare immediatamente.

LV7 Spade della Terra
Descrizione:
Il Kiasyd che ha raggiunto questo livello di Myterceria è in grado di far spuntare dal terreno e, se ci sono, dalle pareti e il tetto degli spuntoni di materiale vario che partiranno come dei proiettili sulla vittima del vampiro. Gli spuntoni saranno dello stesso materiale della superficie da cui sono partiti.
Sistema:
Il cainita deve effettuare un lancio in prontezza di spirito+mischia con difficoltà 6 e spendere un punto in forza di volontà. La vittima può provare a resistere all’attacco con un tiro in prontezza di dpirito+schivare con difficoltà 6. Se il Kiasyd ottiene più successi la vittima subirà 3 dadi di danno per ogni successo del cainita che ha usato questo potere.
Se invece è la vittima ad ottenere più successi essa sarà immune all’attacco e potrà iniziare una controffensiva. Se il Kysyd ottiene almeno 5 successi la vittima rimane impalata al primo attacco.

LV8 Tocco del Basilisco
Descrizione:
Il Kiasyd è in grado di pietrificare un qualsiasi bersaglio semplicemente toccandolo. L’effetto di questo potere è permanente e l’unico modo per rompere l’incantesimo è un potente rituale taumaturgico o il tocco del Kiasyd che ha pietrificato.
Sistema:
Questo potere diventa efficace non appena che l’aggressore riesce a toccare con successo la vittima e spende due punti in forza di volontà. La vittima può tentare di resistere all’attacco effettuando un tiro in forza di volontà con difficoltà 8.