Select Page

Taumaturgia Oscura | Taumaturgia Oscura – Fuochi dell’Inferno

Info
Questa Via di Taumaturgia Oscura permette al mago di manipolare delle fiamme sovrannaturali evocate dalle profondità dell’Averno. Il fuoco avrà un colore verdastro e malsano che il mago non può nascondere o modificare. Il “fuoco infernale” è di origine sovrannaturale, e può colpire chi è dotato di protezioni contro le fiamme comuni.
Le fiamme dell’inferno sono brutali: il maligno fuoco verde scaturisce dalle mani del mago col solo scopo di danneggiare gli avversari. A differenza di Seduzione delle Fiamme, Fuochi dell’Inferno non si presta a un impiego discreto o a lavori di precisione.
Sistema:
Più è alta la conoscenza del mago, più alta sarà la temperatura delle fiamme. Il fuoco infernale può essere estinto con mezzi naturali, anche se il colore verde rende palese il fatto che non si tratta di una fiamma normale. Se il taumaturgo ottiene un fallimento critico perde il controllo delle fiamme, che possono rivoltarglisi contro o avvolgerlo in un abbraccio mortale. Per assorbire questi danni i vampiri devono possedere Robustezza.

LV1
Descrizione:
Accendino (difficoltà 3 per assorbire, un livello di salute di danno per turno)

LV2
Descrizione:
Braciere ( difficoltà 4 per assorbire, due livelli di salute di danno per turno)

LV3
Descrizione:
Torcia (difficoltà 5 per assorbire, tre livelli di salute di danno per turno)

LV4
Descrizione:
Lanciafiamme (difficoltà 7 per assorbire, quattro livelli di salute di danno per turno)

LV5
Descrizione:
Conflagrazione (difficoltà 9 per assorbire, cinque livelli di salute di danno per turno)