Select Page

Taumaturgia Oscura | Taumaturgia Oscura – Rapimento dello Spirito

Info
Questa Via permette all’infernalista di risucchiare la Forza di Volontà della vittima, ottenendo un automa pronto a servirlo senza obiezioni. Alcuni vampiri hanno creato intere legioni di servitori utilizzando questo terrificante potere, che funziona sia sui mortali che sui vampiri.
Sistema:
La vittima perde un numero di punti di Forza di Volontà temporanea determinato dal livello di conoscenza del vampiro in questa Via (vedi la tabella). Se la vittima si rende conto di ciò che succede (perché ne ha sentito parlare o perché ha subito in precedenza gli effetti di questo potere) potrà cercare di resistere con un tiro Forza di Volontà (difficoltà 7). Se in questa azione prolungata e contrastata la vittima accumula più successi del taumaturgo prima che il suo punteggio venga ridotto a zero, Rapimento dello Spirito non potrà più essere impiegato contro di lei per un intero anno. Se invece la sua Forza di Volontà scende a zero, la vittima dovrà obbedire agli ordini del vampiro, senza parlare e guardando fisso nel vuoto come se fosse uno zombie. La vittima recupera un punto Forza di Volontà ogni notte, che il taumaturgo può tentare di sottrarle per tenerla sotto controllo. Se la vittima vede uccidere il suo “padrone” riguadagna immediatamente tutta la sua Forza di Volontà. Per utilizzare Rapimento dello Spirito, il taumaturgo deve toccare la vittima.
Un fallimento critico da parte del taumaturgo ha dei risultati particolari: il vampiro perde un numero di punti Forza di Volontà temporanea pari a quello che avrebbe tolto al bersaglio (ma li riguadagna al ritmo di uno per notte). Se il suo punteggio arriva a zero, il vampiro potrebbe andare incontro ad una possessione da parte di potenze infernali.

LV1
Descrizione:
Perdita di un punto Forza di Volontà

LV2
Descrizione:
Perdita di due punti Forza di Volontà

LV3
Descrizione:
Perdita di quattro punti Forza di Volontà

LV4
Descrizione:
Perdita di sei punti Forza di Volontà

LV5
Descrizione:
Perdita di otto punti Forza di Volontà